Porto di Stintino, 16 progetti per il nuovo water-front

Porto di Stintino, 16 progetti per il nuovo water-front

1843
Porto, 16 progetti per il nuovo water-front
Porto, 16 progetti per il nuovo water-front

Sarano presentati sabato gli elaborati che hanno partecipato al concorso di idee per la riqualificazione dell’area portuale.

Saranno presentati sabato 26 maggio alle 11, nei locali del Museo della Tonnara di Stintino, i progetti che hanno partecipato al concorso indetto dal Comune di Stintino per l’acquisizione di proposte ideative relative alla realizzazione dei lavori di riqualificazione del porto di Stintino e della ridefinizione del water-front del borgo storico.

L’obiettivo del concorso era quello di raccogliere idee per la realizzazione del progetto di riqualificazione del Porto di Stintino. Un’area completamente rinnovata che comporterà la riorganizzazione di spazi e funzioni con ricadute anche sul centro storico. Il bando, pubblicato a dicembre, sino al 15 febbraio ha consentito di raccogliere 20 proposte: 16 quelle che, poi, una apposita commissione ha valutato idonee.

Tutti i progetti saranno parte di una mostra che sarà visitabile al Mut il 26 (dalle 10 alle 18) e 27 maggio negli orari di apertura del museo.

Sabato 26 maggio, inoltre, saranno presentati i primi tre progetti classificati. I lavori, con inizio alle 11, saranno introdotti dall’assessora ai Lavori pubblica Antonella Mariani. Seguiranno gli interventi di Paolo Greco, responsabile del Servizio tecnico 1 del Comune di Stintino, quindi di Giuseppe Mundula, responsabile del Servizio tecnico 2 del Comune di Stintino e presidente della commissione giudicatrice.

Le conclusioni saranno affidate al sindaco Antonio Diana.