Spettacoli, tradizioni e gastronomia nell’agosto stintinese

Spettacoli, tradizioni e gastronomia nell’agosto stintinese

1825

Per fine mese i consueti appuntamenti con la vela latina e l’Isola in vetrina. Il 14 agosto spettacolo di fuochi d’artificio per i 132 anni del paese.

Hanno preso il via nei giorni scorsi gli eventi e gli spettacoli previsti nel lungo caldo endario del mese di agosto.

Due gli eventi clou del mese, dal 25 al 27, con la regata di vela latina, arrivata alla 35esima edizione, e la rassegna promozionale di prodotti della Sardegna, “Isola in vetrina”.

Domenica sarà ancora Museo della tonnara dove, alle 19, è in programma un convegno sulla gestione e conservazione del riccio di mare.

A caratterizzare il cartellone saranno gli appuntamenti musicali, gastronomici, il cinema e poi ancora tanta tradizione e cultura della Sardegna. Tra gli eventi, in evidenza, quello dell’11 agosto, alle ore 21,30 in piazza dei 45, con la Notte delle mascheere e delle tradizioni.

Sabato 12 agosto, la piazza dei 45 dalle 19,30 ospiterà una serata all’insegna della cucina sassarese.

Il 14 agosto il paese festeggierà i suoi 132 anni con uno spettacolo di fuochi d’artificio sul lungomare Colombo.

Il 15, invece, alle ore 19 la processione religiosa per la festività dell’Assunta e alle 20 i balli della tradizione isolana.

Il 16 sarà una Notte danzante con il balli liscio e latino americani. Il 17 agosto ritorna la “Notte a Colori”, l’appuntamento con la lunga notte di appuntamenti per le vie del paese e tanta animazione per bambini e famiglie. Il 18 agosto si torna in piazza dei 45 per la Sagra del maiale allo spiedo.

Per i bambini e le famiglie, poi, tutti i giovedì appuntamento con il “Circomobile in piazza” in largo Cala d’Oliva. I martedì e i mercoledì, invece, tutti sulla banchina del Porto Vecchio per gli appuntamenti con il cinema (8 agosto Amici come noi, 9 agosto Omicidio all’italiana, 22 agosto Beata Ignoranza, 29 agosto La La Land e il 30 agosto Inside Out). Il programma è stato predisposto dall’assessorato comunale Cultura e Spettacolo guidato dall’assessora Francesca Demontis.