Tags Post taggati con "notizie sportive"

notizie sportive

A Stintino le glorie del calcio regionale
A Stintino le glorie del calcio regionale

Al Mut “Il Calcio-Sport e scuola di vita” con Michele Fini, Marco Asara, Marco Sanna e Stefano Udassi.

“Il Calcio – Sport e scuola di vita”: questo il titolo dell’iniziativa in programma al Museo della Tonnara di Stintino sabato 10 giugno. Alle ore 18,30 il giornalista Giovanni Dessole dialogherà con personaggi noti del calcio regionale e nazionale. Tra questi Michele Fini e Marco Asara, fondatori e responsabili tecnici dell’Asd Cantera Sorso.

Per Michele Fini tanti anni di calcio professionistico da giocatore, fra le molte esperienze della sua intensa carriera la militanza in serie A con Salernitana, Cagliari, Ascoli e Siena. Nelle ultime stagioni, inoltre, ha ricoperto il ruolo di vice allenatore di Diego Lopez, prima al Bologna poi al Palermo. Una carriera decennale in ambito professionistico anche per Marco Asara, nel cui curriculum spicca la militanza in serie C1 con la Torres e in serie B con l’Alzano Virescit.

Sarà presente all’evento anche Marco Sanna, altra gloria del calcio sardo, che ha visto nelle stagioni in serie A con Cagliari, Torino e Sampdoria i momenti più alti della sua carriera.

Parteciperà, inoltre, Stefano Udassi, indimenticato bomber della Torres in C1, che verrà premiato per la brillante promozione in Eccellenza regionale ottenuta dallo Stintino calcio sotto la sua guida.

Esperienze e aneddoti vissuti faranno da cornice alla riflessione sul ruolo svolto dalle Scuole calcio non solo in ambito prettamente sportivo ma anche sotto il profilo educativo. In particolare sarà proposta l’esperienza dell’Asd Cantera Sorso il cui progetto, per quanto molto attento agli aspetti tecnici, è costruito in direzione di un armonioso sviluppo dei bambini in un contesto in cui, oltre a quello fisico, sono centrali il benessere psicologico e relazionale. Un’esperienza nella quale si riconosce al giovane atleta tanto il diritto ad una sana pratica sportiva quanto il diritto di “non essere un campione”.

L’iniziativa, dunque, realizzata in collaborazione con lo Stintino calcio e con Asd Cantera Sorso, è tesa a promuovere e porre in risalto il valore dello sport come sana scuola di vita.

860

Nel posticipo valevole per la quinta giornata del campionato di prima categoria girone D giocato ieri sera al Bobore Piu, la capolista Ardara è stata bloccata sul pari, 2 a 2, dal Calcio Tissi che a sua volta ha conservato l’imbattibilità, salendo al quinto posto in classifica a quota 9 punti in compagnia del Luogosanto.

La gara era stata rinviata in seguito al grave fatto di sangue accaduto la settimana scorsa ad Ardara, dove un ex assessore comunale ha ucciso con un colpo di fucile un suo compaesano. Un episodio che ha provocato un forte choc nel piccolo centro del Logudoro, inducendo anche i dirigenti della squadra di calcio ardarese a chiedere alla federazione il rinvio del match poi conclusosi sul risultato di 2-2.
Al Calcio Tissi non è bastato portarsi sullo 0-2 e violare la porta ardarese, immacolata nelle prime quattro domeniche di campionato. Friscia e compagni sono riusciti ad agguantare il pari che consente all’Ardara di mantenere il comando del girone e di isolarsi al comando della classifica con una lunghezza di vantaggio sulle inseguitrici Ittiri Calcio e Plubium Ploaghe che a loro volta avevano vinto a suon di reti, i rispettivi impegni di domenica pomeriggio.
Sul sintetico di Olmedo, i ragazzi di Dongu hanno superato la matricola La Corte con un punteggio degno del torneo tennistico di Wimbledon (0-6). Ad aprire le marcature è stato il centrocampista turritano Francesco Occulto; successivamente il passivo si è arrotondato grazie al micidiale duo d’attacco formato da Gianluigi Marras e Romeo Ferreli, a segno rispettivamente con una tripletta e doppietta.

Prima categoria girone D, dopo il pareggio dell’Ardara adesso le inseguitrici sperano nell’aggancio
Prima categoria girone D, dopo il pareggio dell’Ardara adesso le inseguitrici sperano nell’aggancio

Dopo Sorso 1930 e Stintino calcio, l’Ittiri calcio ha imposto la goleada anche al Malaspina. Gli osilesi hanno tenuto testa per 45’ ma nella ripresa sono stati costretti a capitolare sotto i colpi dei biancoverdi che sono andati a segno con Giovanni Simula (suo il gol che aveva sbloccato la contesa nel primo tempo), Luca Sotgiu, Pierpaolo Sechi e Roberto Orune su calcio di rigore.
Senza intoppi anche la prestazione del Lauras di Renato Marini, che per la terza volta di fila ha fatto valere la legge del Limbara, sbarazzandosi del Monte Alma Nulvi con un perentorio 5-0. Sono andati a segno per i galluresi tre volte Ciaffiu, il giovane Magri e Andreoli.

Meno cospicuo, comunque convincente, il risultato del Palau. Al comunale i ragazzi di Tore Cubeddu hanno liquidato il fanalino di coda Berchidda per tre reti a zero. Il risultato si è sbloccato nella ripresa grazie al neo entrato Pisciottu, successivamente ci hanno pensato l’ex punta del Budoni Mario Cubeddu e Bitti a incrementare il bottino.
A Luogosanto e Bonorva è bastata invece una rete per portare a casa l’intera posta in palio. Terza vittoria di fila per la compagine del presidente Frasconi, grazie al 1-0 inflitto al Pozzomaggiore sul terreno amico del Comunale Nuovo Luigi Lacu. Il match è stato deciso al secondo minuto di recupero grazie a una deviazione vincente di testa della punta Nicolai. Nel derby del Mejlogu, il Bonorva si è invece imposto sui cugini del Thiesi condannati a loro volta alla terza sconfitta di fila. Il confronto del Cicchitto Chessa ha il suo momento cruciale al minuto 74 quando Solinas mette la sfera in fondo al sacco e regala tre punti pesanti ai suoi compagni.

RISULTATI QUINTA GIORNATA CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA GIRONE D:
Ardara – Calcio Tissi 2-2;
Ittiri Calcio – Malaspina Osilo 5-0;
La Corte – Plubium Ploaghe 0-6;
Lauras – Monte Alma Nulvi 5-0;
Luogosanto – Pozzomaggiore 1-0;
Palau – Berchidda 3-0;
Polisportiva Bonorva – Thiesi 1-0;
Sorso 1930 – Stintino 0-0.

CLASSIFICA:
Ardara punti 13 ;
Ittiri calcio e Plubium Ploaghe punti 12;
Palau punti 11;
Lauras punti 10;
Calcio Tissi e Luogosanto punti 9;
Malaspina Osilo, La Corte e Polisportiva Bonorva punti 7;
Sorso 1930 punti 5;
Thiesi e Stintino punti 4;
Monte Alma Nulvi e Pozzomaggiore punti 1;
Berchidda punti 0.

PROSSIMO TURNO SESTA GIORNATA (23 OTTOBRE 2011) :
Ardara – Lauras;
Berchidda – La Corte;
Calcio Tissi – Luogosanto;
Malaspina Osilo – Palau;
Monte Alma Nulvi – Polisportiva Bonorva;
Plubium Ploaghe – Ittiri Calcio;
Pozzomaggiore – Sorso 1930;
Thiesi – Stintino.

Fonte: Stintino Notizie

NEWS

Fornelli, dalle idee alla sua valorizzazione

1153
A Cala Reale si è chiuso il workshop "Oltre il carcere" che ha fornito spunti per un riuso del compendio carcerario dell'Asinara Il compendio di...

EVENTI