Parco Nazionale dell'Asinara

0 326

Grazie alla sua conformazione, composizione e posizione geografica, l’Isola dell’Asinara presenta un’ampia varietà di specie vegetali e animali.

L’Isola è caratterizzata dall’eccezionale presenza degli asinelli albini, dei cavalli, dei cinghiali sardi e dei mufloni.

Per la sua vocazione a Parco Naturale, l’isola è anche sede di due importanti centri aperti al pubblico: il Crama (Centro Recupero Animali Marini Asinara) e il Centro Studi Fauna, costituito da un gruppo di ricercatori, ornitologi, faunisti, naturalisti e veterinari, che ha come scopo l’organizzazione, la realizzazione e la divulgazione di studi e ricerche sulla fauna selvatica, con particolare riguardo alle strategie e alle attività di conservazione e gestione.

Sull’isola è presente anche Farmasinara, un’azienda che realizza prodotti di cosmesi naturali ottenuti dalle piante tipiche della flora sarda.

0 213
Cala Reale Asinara
Cala Reale Asinara

Grazie al ritrovamento di alcuni siti archeologici si può datare la presenza umana nell’Isola dell’Asinara fin dal IV millennio a.C.

Nel 1885, sull’Isola dell’Asinara, il Governo Italiano istituì il primo lazzaretto a uso sanitario insieme a una colonia penale. Pertanto 45 famiglie lasciarono l’Asinara per stabilirsi nell’area che poi è diventata l’attuale Stintino.

A cavallo tra l’anno 1915 e il 1916 circa 23.000 prigionieri austro-ungarici vennero trasportati all’Asinara, uno dei più sovraffollati campi di prigionia italiani della I Guerra Mondiale. Nonostante le perdite causate da fame, stenti e malattie, circa 16.000 vennero salvati da morte certa.

L’Asinara fu il luogo ospitale in cui i giudici antimafia Giovanni Falcone e Paolo Borsellino arrivarono nell’estate del 1985, ripartendo con la forza di chi aveva scritto i contenuti del primo vero maxiprocesso contro Cosa Nostra.

0 219
Le attività all'Asinara
Le attività all'Asinara

Che tu sia un appassionato di storia oppure un amante della natura incontaminata, l’Asinara saprà regalarti emozioni e ricordi indelebili.

Ci sono tanti modi per esplorare l’Isola:

  • Fuoristrada 4×4
  • Trekking
  • Bicicletta
  • Macchine elettriche
  • Escursioni a cavallo

Qualunque sia la tua scelta, ti diamo quattro utili consigli per vivere al meglio la tua avventura.

  • Bere spesso per rimanere idratato
  • Utilizzare crema solare e cappellino
  • Non disperdere rifiuti nell’ambiente
  • Rispettare gli animali ricordando che si tratta di specie selvatiche

VETRINE DELLE ATTIVITÀ ALL'ASINARA

0 1035

0 1160

0 1400

0 1019

0 1087

0 903

0 1019

0 1384

0 1131

0 1061

0 1069

0 995

0 1015

0 1036

0 2757

0 1054

0 1015

NEWS

A Stintino venti edizioni di Sagra del tonno

0 2348
Domani in piazza dei 45 tra stand, musica e degustazioni. Si aprirà alle 19 di domani (sabato 21 luglio), in Piazza dei 45, la ventesima...

EVENTI