La grande scherma fa tappa a Stintino

La grande scherma fa tappa a Stintino

La grande scherma fa tappa a Stintino
La grande scherma fa tappa a Stintino

In piazza Berlinguer a lezione di spada con i campioni di oggi e di ieri.

Sarà una serata all’insegna della scherma quella che andrà in scena domani (sabato 7 luglio), alle 21,30, in piazza Berlinguer. A esibirsi sarà il settore spada under 14 del Club Scherma Roma. 18 giovani atleti che hanno conquistato già numerosi titoli daranno spettacolo con le loro spade, e tra questi Viola Salutari del Club Scherma Roma, medaglia di bronzo categoria bambine ai campionati italiani 2018 di Riccione.

Tra i partecipanti ci sarà anche Riccardo Franca della Sport Full time Sassari che a Riccione ha conquistato il settimo posto.

Sulle pedane saranno presenti anche maestri d’eccezione. A partire da Tito Tomassini che per la spada nel Pentathlon moderno conquistò due ori e un bronzo ai giochi olimpici di Los Angeles, quindi ancora Stefano Giommoni, maestro della nazionale olimpica di Pentathlon moderno a Londra 2012 e Rio 2016, quindi bronzo individuale ai mondiali under 21 nel 1991 e campione italiano assoluto nel 2000.

Accanto a loro la maestra di fioretto e spada Giulia Di Martino.

Da Sassari, per la Sport Full time saranno presenti il pluricampione sardo di fioretto, spada e sciabola Sandro Bartoletti e Fabio Poddighe, vincitore di quattro titoli italiani di Pentathlon moderno.