Stintino, giovedì la suggestiva processione a mare

Stintino, giovedì la suggestiva processione a mare

Stintino, giovedì la suggestiva processione a mare
Stintino, giovedì la suggestiva processione a mare

Proseguono i festeggiamenti per la festa patronale della Beata Vergine della Difesa.

Entra nel vivo la festa patronale di Stintino dedicata alla Beata Vergine della Difesa. Giovedì si vivrà il clou dei festeggiamenti con la processione a mare che richiama in paese numerosi fedeli, turisti e tanti stintinesi emigrati che tornano in paese per questa particolare giornata.

In occasione della festa patronale, gli uffici comunali di Stintino resteranno chiusi nelle giornate di giovedì 8 e venerdì 9 settembre.

Mercoledì 7 settembre, alle 15,30 in via Sassari si svolgerà la corsa dei sacchi quindi alle 18,15, nella chiesa parrocchiale dell’Immacolata concezione, saranno celebrati i vespri solenni e la messa. Alle 20, in piazza Cala d’Oliva, il pubblico potrà assistere al concerto della Banda musicale Canepa. Alle 21, invece, piazza dei 45 ospiterà il concerto del gruppo Ruseddu e l’esibizione del gruppo Feminas che danzerà con il coinvolgimento del pubblico.

La giornata di giovedì 8 settembre sarà ricca di appuntamenti: alle 11 il palio remiero nella rada del porto Mannu. Il pomeriggio, alle 16:30, il sindaco Antonio Diana e le autorità civili e militari deporranno una corona di alloro ai piedi della lapide dedicata ai caduti in guerra, quindi, dopo la messa, avrà inizio la suggestiva processione a mare con il lancio di una corona di fiori per i caduti in mare. Alle 19,30 il priore, nella piazza del Municipio, offrirà una degustazione di biscotti e vino bianco. Alle 21,30 sul lungomare Colombo si potrà assistere allo spettacolo dei fuochi d’artificio, a seguire in piazza dei 45 il concerto dei Banditi e Campioni.

Sabato 10 settembre, alle 19 nella piazza dei 45, l’immancabile sagra del pesce e alle 21 la premiazione delle gare sportive.

La festa si chiuderà domenica 11 settembre. La mattina alle 11 tutti al porto Minori per l’albero della cuccagna. Alle 14 la Confraternita della Beata Vergine della Difesa si riunirà per l’elezione del nuovo priore. Quindi alle 18 la messa, la processione e lo scambio della bandiera tra il priore uscente e quello nuovo. Il nuovo priore saluterà i cittadini in piazza del Municipio, dove sarà offerta una degustazione di biscotti e di buon vino bianco.